Figlie di Maria Ausiliatrice Piemonte e Valle d'Aosta – Capitolo Ispettoriale 2013

logo-capitolo-fma_1

Iniziamo a sintonizzarci sul Capitolo Generale XXIII

LE PARTECIPANTI

Le partecipanti per la nostra ispettoria

ELIDE

Sr Elide Degiovanni 

Ispettrice dal 24 agosto 2014

_________________________________

PAOLA

Sr Paola Casalis

Delegata

_________________________________

CRISTINA

Sr Cristina Stara

Delegata (supplente di sr Elide Degiovanni)

cartoncino

Ecco i file delle preghiere allo Spirito Santo proiettate nelle varie giornate.

capitolo 1 novembre

capitolo 2 novembre

capitolo votazione



Oggi la salvezza!

Il sole splende su Mornese! E’ il sole dello Spirito Santo che abbiamo invocato, percepito, ascoltato in questi giorni; il sole della dedizione silenziosa e continua delle sorelle dei Mazzarelli che in cucina, in portineria, in guardaroba, in sacrestia, dietro le quinte del Capitolo hanno reso speciale questa esperienza; è il sole della preghiera, dell’Eucaristia, della liturgia che le sorelle più giovani hanno curato e riempito di bellezza; è il sole della comunione che si è respirata in questi giorni  nel gruppo, nell’assemblea, nel confronto, nell’incontro personale…

E’ il sole della nostra bella vocazione, della vita, delle nostre comunità,  che abbiamo sempre sempre sentito, nel cuore, nella mente, nei dialoghi…

E’ il sole della lode, del grazie, del Magnificat che risuona in ciascuna per l’abbondanza delle benedizioni che Dio ha voluto elargire per noi!

Anche noi, come Zaccheo, scendiamo e, pieni di gioia, accogliamo Gesù che attraverso il quotidiano entra in casa nostra!

Manuela Robazza

Immagine

ArriviCapitolo ispettoriale IPI 2013Capitolo ispettorialecapitolo ispettorialecapitolo ispettorialecapitolo ispettoriale
Capitolo ispettorialeCapitolo ispettorialeCapitolo ispettorialeCapitolo ispettorialeCapitolo ispettorialeCapitolo ispettoriale
Capitolo ispettorialeCapitolo ispettorialeCapitolo ispettorialeCapitolo ispettorialeCapitolo ispettorialecapitolo ispettoriale
Capitolo ispettorialeCapitolo ispettorialeCapitolo ispettorialeCapitolo ispettorialeCapitolo ispettorialeCapitolo ispettoriale

TUTTE LE FOTO!!
Grazie a tutte e a tutti! Grazie alla comunità di Mornese!

SONY DSC

Il file della lectio

2013.11.01 – CG 23 FMA relazione-donne a Betania

Sono state elette

delegate al Capitolo Generale

per l’Ispettoria Piemonte e Valle d’Aosta “Maria Ausiliatrice” (IPI):

SR PAOLA CASALIS

SR ELIDE DEGIOVANNI

Immagine

SUPPLENTI:

SR CLAUDIA MARTINETTI

SR CRISTINA STARA

CONGRATULAZIONI!

Cammini, processi, proposte

Dopo una mattinata ancora intensa di confronto e dialogo, e dopo una simpatica fraternità a pranzo, abbiamo ringraziato e salutato gli amici laici. Prima di partire ci hanno invitato ad avere audacia, a credere che loro ci sono e hanno voglia di camminare accanto a noi! I lavori di gruppo del pomeriggio chiedevano di approfondire i cammini di conversione, i processi di cambiamento e le proposte.
Il clima del Capitolo è davvero magico: non perdiamo un minuto, ogni momento è prezioso per chiedere un consiglio, per condividere, per approfondire i legami.
Oggi poi è l’occasione per un pensiero speciale alle sorelle che sono in paradiso e a tutti i nostri cari che ci hanno preceduto in cielo…  Anche il tempo ha mostrato il suo volto malinconico.Abbiamo terminato la giornata con un momento di allegria animato molto bene dalle suore più giovani.
Domani sarà l’ultimo giorno di Capitolo.
Manuela Robazza
Immagine

Il capitolo ispettoriale al completo!

Sfide e valori

“Siete venuti nella vostra Betlemme… La vostra assemblea ricorda l’assemblea di tutti i santi”… Con queste parole di Monsignor Micchiardi nella celebrazione Eucaristica si chiude la prima giornata di lavori. L’arrivo dei laici ha rinfrescato, ringiovanito e arricchito moltissimo l’assemblea del Capitolo. Cuore della giornata è stato lo scambio nei gruppi di lavoro, reso più significativo dalla Lectio divina e dall’ora di silenzio e di riflessione della mattina. Ciò che si respira è il bisogno di ascoltarsi reciprocamente, di ricuperare la bellezza dei valori del nostro carisma, di cercare insieme con coraggio vie audaci da percorrere con i giovani. Il pensiero corre a casa: alle nostre comunità e alle nostre famiglie: vorremmo caricarci delle cose più belle, per poter contagiare tutti: “Il nostro tempo non è più difficile di altri. è semplicemente il nostro. Lo dobbiamo amare, scoprendovi le possibilità di bene e il carico di speranza che esso racchiude” (Madre Yvonne nel messaggio al Capitolo Ispettoriale)

Manuela Robazza

Immagine